I must have dell’estate: i miei prodotti preferiti

I must have dell’estate: i miei prodotti preferiti

I must have dell’estate per voi quali sono? Ecco alcuni dei miei prodotti del cuore.

I consigli della Madonnager (da leggere alla Renato Pozzetto) oltre ad essere rigorosamente NON richiesti, quando arrivano arrivano.

Dunque iniziamo.

SOLARI

Estate uguale solari! Io oscillo tra Vichy e Avène. Quest’anno ha vinto Avène anche grazie ad un goloso -30% che campeggiava sullo scaffale.

E’ un brand acquistabile in farmacia, adatto soprattutto alle pelli sensibili (problema che io non ho, evidentemente il marketing non è una scienza esatta) perché “tra le acque minerali naturali, L’Acqua termale Avène si distingue per il suo contenuto minerale costante e qualitativamente equilibrato”. Il che limita le reazioni cutanee. Tanto meglio!

Ho preso l’olio solare fattore 30 questa volta, con pratico erogatore spray, non la solita crema bianchiccia difficile da assorbire. E l’ho fatto andare bene per tutta la famiglia. Quando i bambini erano più piccoli prendevo un flacone protezione 50 specifico per loro, adesso opto per “one product fits all” così siamo tutti belli protetti e lucidi (non di testa, purtroppo), risparmiando anche spazio. Per completezza di info, il commento standard dell’ ING sulla questione, ogni volta che se lo spalma, è “ma perché diavolo hai comprato questa fetenzia oleosa?”, ma voi mica vi fiderete di un ingegnere informatico in campo cosmetico…

Della stessa marca ho preso per il viso, al posto della crema, anche il fondotinta solare applicabile con spugnetta, non trovo il link sul loro sito, vi accontenterete di averlo visto nella foto.

Doppio beneficio: protegge la pelle con fattore 50 (ho macchie solari che vanno assolutamente NON peggiorate) e leviga il viso coprendo altri inestetismi in modo naturale. Non posso farne a meno, spesso ho usato il prodotto corrispondente di Shiseido, questa volta ho voluto provare questo (sempre per la valida motivazione del 30% di sconto) e mi soddisfa altrettanto.

CAPELLI

Utilizzo in particolare due prodotti spray:

  • uno di Pantene per idratare i capelli dopo il bagno in mare o in piscina, con protezione dai raggi UV e per riuscire a pettinarli più facilmente. Lo uso anche su mia figlia, che prima, ogni volta che mi avvicinavo con il pettine, diventava posseduta dal demonio, divincolandosi come se la stessi minacciando con la fiamma ossidrica.
  • uno di L’Oréal texturizzante che permette di creare morbide onde (beach waves) sui capelli per un risultato da spiaggia in ogni stagione (io l’avevo preso qualche mese fa). Io purtroppo ho i capelli lisci anche quando alle altre diventano come quelli di Shirley Temple per l’umidità). In ogni caso si applica sui capelli bagnati prima della piega e sa di acqua di mare. Occhio alla reazione proustiana stile Petite Madeleine se lo userete in autunno. Se non avete mai letto il libro “Alla ricerca del tempo perduto” perché non siete masochisti, vi giro almeno il link al passaggio principale. Un capolavoro, anche se in quel caso è il senso del gusto che rimanda ad un passato felice e spensierato). Quando sentirete quel profumo, sarete catapultate con la memoria olfattiva in spiaggia. Riaprendo gli occhi la delusione di ritrovarvi nel vostro grigio cesso in città sarà cocente.

SKIN CARE

Quale migliore stagione per dare una chance alla linea di prodotti per il viso “Luce” della cara vecchia Alessia Marcuzzi? Nel mio articolo sul make up da viaggio di Trinny London, che rappresenta un altro must have dell’estate, avevo azzardato un parallelismo tra le due VIP. Per par condicio e per aiutare anche l’imprenditoria femminile del mio Paese, ecco che mi sono comprata la crema per il viso e il siero giorno, complici le ottime recensioni. Effettivamente sono prodotti davvero piacevoli. Ho ricevuto in omaggio le taglie mini di tutta la beauty routine (4 prodotti), probabilmente comprerò anche l’olio per la notte. Ingredienti di origine naturale, acido ialuronico e vitamina E. Profumo inebriante, texture davvero fresca.

Se volete sbirciare ecco qui il sito.

MAKE UP
Cito per simpatia, dopo la crema spiana-occhiaie stile “la morte ti fa bella”, il mio nuovo lucidalabbra Tensei (marca italiana ma dal nome giapponese che significa “trasformazione”) anche questa con acido ialuronico, che ti crea due canotti temporanei alla Alba Parietti, per le nostalgiche degli anni ’90. Mi rendo conto di non avere un paragone attuale di donna dalle labbra smisurate in testa. Sto invecchiando proprio.

E’ trasparente ma lascia un velo azzurrognolo-bluette che a me personalmente non garba, serve compensare con un rossetto del proprio colore preferito. Utile anche la spazzolina levigante che prepara le labbra prima dell’applicazione. Potete informarvi maggiormente sul loro sito.

Confermo la comodità, soprattutto in questo periodo, degli ombretti-matitoni Bionike. Perfetti anche per il giorno, donano un effetto illuminante agli occhi, io li metto anche in spiaggia. Ne avevo parlato in questo articolo, magari alcune di voi se lo erano perso.

C’è un ultimo must have dell’estate, quello più nutriente, che crea il sorriso più sincero e gli occhi più brillanti di qualsiasi trucco: il tempo prezioso, ricco di coccole e baci con i nostri bambini. Una cura che non ha prezzo.

Vi auguro un’estate speciale, buona ricarica! Vi aspetto sul mio profilo Instagram!

Leggi anche...
Adoro il mio nuovo make up Charlotte Tilbury

Adoro il mio nuovo make up Charlotte Tilbury. Ecco la mia opinione a riguardo. Charlotte è inglese (come Trinny London, Read more

Make up da viaggio, ma non solo. Vi presento Trinny London

Make up da viaggio (per viaggio di questi tempi intendiamo anche gita fuori porta a Casalpusterlengo): siete in cerca di Read more

Come esaltare le labbra con il rossetto giusto

Non volete un consiglio su come esaltare le labbra? Benissimo sono qui per questo! Io, soprattutto dopo la nascita dei Read more

Il fondotinta dei sogni: Double Wear di Estée Lauder

Double Wear Estée Lauder Il fondotinta dei sogni esiste. Almeno dei miei. Ci ho messo una vita a trovarti, caro Read more

Share it 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto