Imparare l’inglese fin da piccoli divertendosi

Imparare l’inglese fin da piccoli divertendosi

Imparare l’inglese fin da piccoli divertendosi: con Novakid si può! NOVACHI???.

Sono sicura che se avete bambini piccoli e spremete le meningi ricorderete di esservi imbattuti in sponsorizzate di questa scuola di inglese on line per bambini dai 4 ai 12 anni. No?

Mi avevano già intrigato durante il primo lockdown l’anno scorso, ma poi con l’inizio e la riapertura delle scuole mi ero informata per far fare qualche ora in più di inglese in una scuola “in presenza” vicino a casa. Purtroppo però ha chiuso subito tutto. Ho rimandato la questione, finchè chiacchierando un giorno con una mamma che conosco, siamo finite a parlare di questi corsi al PC e mi ha fatto una recensione molto positiva, avendolo provato sua figlia maggiore (8 anni). Non avevo proprio più scuse per rimandare.

Nessuno giudichi reciprocamente: c’è la corrente di pensiero che c’è tutto il tempo per i bambini di imparare una seconda lingua, non serve sovraccaricarli così piccoli, avendo già tante altre attività.

Io rispetto questa posizione. Nella mia famiglia però, tra nonni e zie insegnanti di inglese, francese o italiano, diciamo che l’importanza per gli idiomi è stata trasmessa nel DNA. In più lavorando sia l’ING che io per delle multinazionali e passando quasi tutto il giorno a parlare e a scrivere in inglese, di sicuro siamo sensibili a questo tema e vorremmo agevolare i nostri bambini fin da piccoli perchè, si sa, poi è tutto più facile.

Anche per avvicinarli a film e libri in lingua originale il prima possibile e a far capire loro fin da subito qualcosa quando torneremo a viaggiare all’estero. Avendo scelto la scuola del quartiere per comodità logistica a discapito di opzioni con un maggior numero di ore settimanali di inglese, avevamo già deciso di integrarle in modo alternativo. “Make a plan and stick to it”.

Morale, ci siamo decisi e abbiamo fatto fare da cavia al maggiore, sette anni. Tra l’altro, tra i due, è (era!) il più restio a buttarsi con l’inglese. E con Novakid abbiamo trovato una modalità che lo coinvolge davvero molto!

Le sessioni sono individuali e durano 25 minuti, quindi non pesantissime anche se fatte SOLO in inglese. Si è collegati in video con un insegnante da UK, USA o Paesi anglofoni, tutti certificati e con un super accento. Si fanno giochini al PC supervisionati da questi teacher che fanno ripetere le parole nuove molte volte, pian piano inserendole in piccole frasi. Il tutto alternando canzoni e disegni con il mouse.

Noi siamo partiti proprio dal livello base, quindi dopo aver fatto la lezione prova con un americano (che ha un costo doppio come da UK, rispetto a insegnanti di altre origini), ci siamo resi conto che si poteva benissimo optare per un insegnante di qualche altro Paese anglofono e ne abbiamo scelto uno delle Filippine, giovane, in gamba e dall’ottimo accento. Stiamo parlando di ripetere “nose” “pen” e “mom”. Quando faranno dissertazioni filosofiche selezioneremo qualcuno di Oxford downtown, se proprio necessario. O li spediremo in loco per un indimenticabile viaggio-studio! Dato il successo con il maggiore e visto il suo interesse, abbiamo iniziato a coinvolgere anche la piccola (che non ha ancora 5 anni). Si butta con il suo insegnante (sempre filippino) con ancora maggiore entusiasmo, specialmente nei canti. Lei una volta alla settimana, lui due.

A fine lezione i maestri ci lasciano dei commenti su cosa è andato bene e su cosa farli esercitare. Ci sono infatti degli esercizi, dei giochi e dei video aggiuntivi accessibili in qualsiasi momento, a completamento del programma con l’insegnante.

Trovo fantastica questa modalità, soprattutto in questo periodo storico e avendoli ormai svezzati con la DAD: si possono prenotare gli insegnanti quando si vuole, a patto che siano disponibili (condividono la loro agenda).

Spesso pianifichiamo di domenica, così non sovraccarichiamo i bambini durante la settimana.

Imparare l’inglese fin da piccoli divertendosi è la chiave di tutto e io vedo che… si divertono davvero. E funziona!

La prima lezione è gratuita. Se vi interessa provare, inserite il codice “ALFONSO214360”, in questo modo avrete 25€ di sconto sulle lezioni successive, grazie al loro programma “member get member”.

Grazie Novakid. Tu mi soddisfi, io ti premio e sei il mio consiglio non richiesto di questa volta.

Leggi anche...
La sindrome dell’impostora

La sindrome dell’impostora: alzi la mano chi sa cos’è. Io l’ho scoperto qualche anno fa leggendo il libro della mia Read more

Adozione a distanza, perché no?

Adozione a distanza, perché no? Semplice, perché non ci avevo pensato prima. Per lavoro mi è capitato di entrare in Read more

Le rinunce a causa del Coronavirus

Le rinunce a causa del Coronavirus sono tantissime. Alla libertà, alla serenità, alla prospettiva di un futuro certo. Nei casi Read more

Adoro il mio nuovo make up Charlotte Tilbury

Adoro il mio nuovo make up Charlotte Tilbury. Ecco la mia opinione a riguardo. Charlotte è inglese (come Trinny London, Read more

Share it 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto