Di maschere coreane e lumache

Di maschere coreane e lumache

Oggi parleremo di maschere coreane e lumache.

Le maschere viso usa e getta sono fantastiche.

Le ho scoperte l’anno scorso in farmacia, in uno dei miei noti acquisti di impulso.

Infatti da quando la cosmetica ha l’aria di essere diventata una delle maggiori fonti di redditività (lo si capisce dal numero di metri quadri – costantemente in aumento – dedicati a creme e make up invece che a supposte e siringhe), anche i miei scontrini medi sono preoccupantemente in rialzo…

Non è colpa mia, io entro con le migliori intenzioni concentrata prettamente su soluzioni fisiologiche e fermenti lattici (i miei figli ne sono “heavy user”) e poi mi faccio abbindolare dalle ammiccanti offerte beauty alla cassa.

La prima volta che ho provato una maschera avevo il viso talmente sfigurato che mia figlia ha avuto una crisi isterica. Penso che la mia faccia da fantasma popolerà i suoi peggiori incubi a lungo.

L’ultima volta invece è stata di recente grazie ad un collega che ha la moglie coreana e ha passato le vacanze di Natale nella madre patria delle pelli più perfette al mondo.

E’ stato così illuminato da portare come presentino alle donne dell’ufficio alcune maschere, vincendo così a mani basse il premio “best man in the workplace”.

Ora la marca l’abbiamo capita, SCINIC. Navigando sul web e vedendo altri prodotti sembra scopiazzare con davvero poca dignità Biotherm. Difficile invece capire le miracolose proprietà di questa maschera, come potete evincere dal pack: il testo è completamente in coreano… Se escludiamo il concetto di lumaca che appare abbastanza intellegibile.

Facciamo finta che mettersi bava di lumaca in faccia non sia la cosa più schifosa del mondo, seconda solo alla crema per le emorroidi usata da alcune VIP per contrastare le occhiaie. Ma di questo parleremo un’altra volta…

Il risultato… ottimo! Pelle idratata, elastica, illuminata… Wow!!! Ma non la considererei così più efficace delle altre provate in precedenza.

Se vi incuriosisce l’idea in generale, vi consiglio di farvi un giro da Sephora o in qualsiasi farmacia nostrana e provare una delle mille in commercio, senza scomodare l’Asia.

Invece di maschere e lumache coreane… Prima le italiane, insomma!

Leggi anche...
Skin care con Drunk Elephant: la mia recensione.

Skin care con Drunk Elephant: la mia recensione. Ma non solo, nell'articolo di oggi vi racconto un po' della routine Read more

5 prodotti beauty di cui potrete fare assolutamente a meno

5 prodotti beauty di cui potrete fare assolutamente a meno. Perchè scrivere questo articolo dunque? Per divertimento e per farvi Read more

Speciale Beauty: 5 nuovi prodotti

Speciale Beauty: poteva mancare un aggiornamento di bellezza in questo momento? Festeggiamo il moderato rientro alla normalità e alla socialità Read more

Come esaltare le labbra con il rossetto giusto

Non volete un consiglio su come esaltare le labbra? Benissimo sono qui per questo! Io, soprattutto dopo la nascita dei Read more

Share it 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto