#9. L’Alchimista. Di Paulo Coelho

#9. L’Alchimista. Di Paulo Coelho

L’Alchimista è uno dei libri più sopravvalutati che abbia mai letto.
Ecco l’ho detto. Mi spiace per gli amatori e ripropongo loro il grande adagio «Non sono d’accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu lo possa dire»*. Solo che ora è il MIO turno e quindi beccatevi QUESTO punto di vista.

La cosa divertente è che ho dovuto leggerlo due volte per farmi questa idea. La mia memoria infatti è bizzarra. Ricordo perfettamente il messaggio della segreteria telefonica di una mia compagna di liceo. Un testo sul romanticismo in Inghilterra imparato alle medie. Le date del compleanno di persone conosciute 20 anni fa e mai più riviste… Ma avevo totalmente rimosso questo libro, già letto anni fa.

La trama bislacca (si, ok, allegorica) vede questo pastore Santiago intraprendere un viaggio, di ben due anni, per inseguire un sogno ricorrente secondo il quale ai piedi delle Piramidi ci sarebbe nascosto un ricchissimo tesoro, a lui predestinato. In realtà quest’avventura dall’ Andalusia all’ Egitto si rivelerà ricca di prove, tutte da superare per poter finalmente… crescere. E durante le sue peripezie incontrerà l’Alchimista e ovviamente l’amore della sua vita. Insomma ennesimo romanzo di iniziazione che però non mi convince perché parte dal presupposto che il destino di ciascuno sia già scritto e sia solo necessario inseguirlo.

Tra pietre filosofali, elisir di lunga vita, Leggende Personali, beduini e tesori la sensazione che sia tutta una gran super cazzola nun te molla fino alla fine… sarà che sono stata cresciuta più con la scuola di pensiero che ognuno sia fabbro del proprio avvenire.

Senza offese Signor Alchimista. Insomma, ho letto di meglio.

Per leggere altre recensioni dei libri presenti nel poster dei 100 essentials oltre a” L’Alchimista” potete andare qui.

*questa frase, che amo molto, ho scoperto essere stata erroneamente attribuita a Voltaire. In realtà l’ha scritta la sua biografa, come illustrazione del pensiero di Voltaire.

Leggi anche...
Ripassiamo alcuni modelli femminili grazie a Bridgerton

Ripassiamo alcuni modelli femminili grazie a Bridgerton, su Netflix. Speravate che si parlasse del Duca eh? Ho giocato sporco mettendolo Read more

#10. Misery. Di Stephen King

Misery, il mio decimo libro del poster. Letto l’anno scorso a Minorca, durante una bella vacanza in famiglia. Ora che Read more

Il privilegio di essere leader

Il privilegio di essere leader, oppure meglio parlare della responsabilità di essere leader? La parola è abusata e di manuali Read more

“Italiana” di Giuseppe Catozzella, storia di briganti

"Italiana" di Giuseppe Catozzella. Ho preso questo volume, appena uscito, perché durante una call di lavoro si è finiti a Read more

Share it 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto